Qual è il miglior tipo di ancoraggio?

Dipende dalle dimensioni dell'imbarcazione e dal luogo di ancoraggio. Di seguito ho elencato diversi scenari che richiedono l'uso di ancore diverse.

Le ancore che usiamo comunemente sono Hall Anchor, Bruce Anchor, Plough Anchor, Fisherman Anchor, Danforth Anchor, Grapnel Anchor, Spade Anchor.Continuate a leggere e vi spiegherò la differenza.

Sala Ancoraggio

A Ancora della sala è un'ancora convenzionale senza scorte comunemente utilizzata nell'industria navale commerciale. Il design tradizionale e le prestazioni comprovate rendono l'ancora Hall un'ancora interessante per la vostra nave. L'ancora Hall viene riposta contro l'occhiello del guscio o della rana.

Bruce Ancora

burce-ancora

Il Ancora Bruce è un'eccellente ancora multiuso, in quanto si adatta bene alla maggior parte dei fondali, compresi fango, sabbia, roccia e corallo. Ha più difficoltà a penetrare in superfici più dure, come l'argilla, e in fondali con erba pesante. Il design a tre artigli si fissa più facilmente di altre ancore.

Plago Anchor

In generale, le ancore più versatili sono le ancora dell'aratro. Offrono una buona tenuta su fango, sabbia e ghiaia. In presenza di rocce di grandi dimensioni, possono slittare o bloccarsi.

Pescatore Anchor

L'ancora Fisherman resiste bene su rocce ed erbacce, ma i suoi piccoli fiocchi rischiano di trascinarsi su qualsiasi altro fondale, escludendola dalla maggior parte degli ancoraggi. I pescatori ancorano dove ci sono i pesci, su scogliere e affioramenti rocciosi.

Ancora Danforth

Se lo spazio è limitato sulla vostra barca, un Danforth / ancora piatta è bene averli. Forniscono una buona tenuta su fondali morbidi fino al cambio di marea. È un'ottima seconda ancora da portare con sé come prua (apprezzerete molto l'ancora da prua quando vi sarete incagliati su una costa sottovento e starete remando freneticamente verso il largo per gettare l'ancora e tirare fuori la barca prima che arrivi il riflusso). )

Grapnel Anchor

A grapnel pieghevole ancorao è tutto ciò che serve per un gommone o un piccolo runabout, se si vuole solo prendere fiato per un'ora o due.

Ancora a vanga

Ancora a vanga

Un'ancora a picca o Bügel offre un buon rapporto tra tenuta e peso ed è un pezzo solido come una roccia. Il design è semplice e piacevole. È una buona (forse migliore) alternativa all'aratro.

Esistono molte varianti di questi modelli.

Conclusioni su Qual è il miglior tipo di ancora?

Ancora di Hall: L'ancora di Hall è un tipo tradizionale di ancora per imbarcazioni, caratterizzata da un gambo centrale e da fiocchi alle estremità. È nota per la sua forte capacità di tenuta in varie condizioni del fondale marino ed è comunemente utilizzata per le imbarcazioni più grandi e nelle applicazioni offshore.

Ancora Bruce: L'ancora Bruce, nota anche come ancora ad artiglio, è una scelta popolare per i diportisti grazie alla sua affidabile capacità di tenuta. È costituita da un gambo girevole con flange ricurve e affilate che scavano nel fondale. L'ancora Bruce si adatta bene alla maggior parte dei tipi di fondale, rendendola versatile per le diverse condizioni.

Ancora ad aratro: L'ancora ad aratro, detta anche CQR, è progettata con un singolo fiocco curvo e una punta appuntita. È riconosciuta per la sua eccellente capacità di tenuta su diversi fondali, tra cui sabbia, fango e ghiaia. Le ancore ad aratro sono comunemente utilizzate sulle barche da diporto e sulle imbarcazioni più grandi.

Ancora da pesca: L'ancora da pesca, nota anche come ancora Danforth, è un'opzione leggera e facile da maneggiare. È caratterizzata da due grandi pennelli triangolari piatti collegati a un'asta nella parte superiore. L'ancora fisherman si distingue per i fondali sabbiosi e fangosi e offre una forza di tenuta affidabile per le imbarcazioni più piccole.

Ancora Danforth: L'ancora Danforth, o ancora a fiocco, è un tipo di ancora molto diffusa, nota per la sua struttura leggera e l'eccellente capacità di tenuta. In genere è costituita da due flke triangolari affilati attaccati a un'asta. L'ancora Danforth è efficace nella sabbia e nel fango ed è comunemente utilizzata per le imbarcazioni da diporto.

Ancora a grappolo: L'ancora a grappolo è un'ancora compatta e versatile, comunemente utilizzata nelle piccole imbarcazioni e come ancora temporanea o di emergenza. È costituita da più bracci pieghevoli o articolati che assomigliano a un rampino. L'ancora a grappolo è ideale per agganciare e trattenere rocce, scogliere o altre strutture.

Ancora a picca: L'ancora a vanga è un design moderno e innovativo, noto per la sua elevata capacità di tenuta e per la sua capacità di ripristinarsi se il vento o la corrente cambiano. È caratterizzata da una forma concava che le permette di scavare in profondità nel fondale marino. Le ancore a forcella sono popolari tra i diportisti che apprezzano le prestazioni e l'affidabilità in varie condizioni.

FAQ su Qual è il miglior tipo di ancoraggio?

D: Qual è l'ancora migliore per i fondali sabbiosi?

R: Per i fondali sabbiosi, spesso si consigliano ancore come l'ancora Danforth, l'ancora da pescatore o l'ancora da aratro. Queste ancore sono dotate di flange o lame che possono penetrare e resistere bene nei fondali sabbiosi.

D: Quale ancora è adatta ai fondali rocciosi?

R: Per i fondali rocciosi, può essere efficace un'ancora ad imbuto o un'ancora ad aratro con un design robusto. Le ancore a grappolo sono dotate di più fiocchi pieghevoli che possono agganciarsi alle rocce, mentre le ancore a vomere robuste possono resistere all'abrasione e rimanere saldamente in zone rocciose.

D: Quale ancora è ideale per i fondali fangosi o morbidi?

R: Le ancore come l'ancora Danforth o l'ancora a vomere tendono a funzionare bene su fondali fangosi o morbidi. Queste ancore possono scavare nel fondale morbido e fornire una buona forza di tenuta.

D: Quale ancora devo usare in condizioni di mare aperto o di forte corrente?

R: In condizioni di mare aperto o di forte corrente, spesso si consiglia un'ancora Hall o un'ancora ad alte prestazioni come un'ancora a forcella. Queste ancore offrono un'eccellente forza di tenuta e sono in grado di resistere a forti correnti e condizioni difficili.

D: Posso utilizzare lo stesso ancoraggio per situazioni diverse?

R: Anche se alcune ancore sono più versatili di altre, in genere si consiglia di avere diversi tipi di ancore per diverse situazioni. In questo modo si ha la certezza di avere l'ancora giusta in base alle condizioni specifiche del fondale e alle esigenze di navigazione che si possono incontrare.

D: Devo usare una corda di ancoraggio a catena completa o una combinazione di catena e corda?

R:Dovete anche considerare se volete avere una cima di ancoraggio interamente in catena o una combinazione di catena e corda. Dovreste avere con voi corda/catena per almeno 10 volte la profondità dell'acqua in cui prevedete di ancorare. Quindi, se dovete ancorare al largo di coste scoscese, a una profondità di circa 6-8 metri, dovrete fissare alla vostra ancora almeno 10 metri di catena e 70 metri di corda.

Anche per una sosta all'ora di pranzo in condizioni di bel tempo, il "raggio d'azione" dell'ancora (la quantità di cima che si paga) dovrà essere almeno cinque volte la profondità dell'acqua per avere una tenuta anche solo lontanamente sicura. Un'ancora deve essere tirata orizzontalmente per poter essere fissata.

Condividi il post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Messaggi correlati

Contatto